Bellezze del sesso e appassionati

Le 10 posizione dell'amore

Impotence tenera età

Siamo in pieno furore creativo e uno dei più importanti filoni bellezze del sesso e appassionati, fracinema e fumetto, è la cosiddetta Blaxploitation — fusione delle parole inglesi black ed exploitation sfruttamento. Queste pellicole vedevano protagonisti principalmente attori afroamericani diretti da registi afroamericani — raramente erano bianchi — e furono i primi ad avere colonne sonore di musica soul o funk di altissimo livello.

Freda Foxx, il vero nome di questa nostra nuova eroina, non è il primo personaggio dei fumetti ad essere fortemente influenzato dal cinema Blaxploitation, ma è uno dei pochi personaggi femminili neri creati da un fumettista nero. Superbitch è un fumetto dove grande rilevanza è data al sesso ed alla sua non filtrata descrizione che negli anni successivi aumenterà sempre più fino alla creazione, nei nostri anni del web, di vere e proprie saghe dove i personaggi, e perfino i supereroi ultra conosciuti, diventano nè più e nè meno, attori pornografici.

Superbitch è caratterizzata da un corpo mozzafiato messo in evidenza da una tuta iper aderente e dalla classica capigliatura afro.

Le sue avventure, come detto, comprendono solitamente sfrenate scene di sesso che vengono mostrate senza alcun tabù, anzi. Mentre Freda Foxx si diletta sul suo appartamento di New York in un perenne stato di nudità, dando da mangiare al suo leopardo domestico e ascoltando la televisione che parla dei primi astronauti neri che verranno mandati sulla luna, proprio la missione Apollo ha un incidente e gli astronauti vengono persi nello spazio.

A questo punto tocca proprio a Freda indossare il suo costume da Superbitch ed imbarcarsi su bellezze del sesso e appassionati nave spaziale per la missione di salvataggio. Superbitch e gli astronauti neri affrontano molte complicazioni durante questa avventura, tra cui una gattina interplanetaria che inghiotte le loro astronavi, un enorme pene che tenta di uccidere Superbitch e una città di guerriere lesbiche che pianificano di uccidere tutti gli astronauti.

Ma Superbitch ha dei super poteri che tornano utili durante questi conflitti, tra cui il suo già citato seno da demolizione e la sua vagina radioattiva!

Superbitch è quindi si completamente sfaiata nel suo rapporto on il sesso, ma è altrettanto ironia da non scadere mai nel rozzo e nel banale rendendo la sua storia piacevole e mai di attivo gusto. Come spesso accade girovagando nel web, mi sono imbattuto in uno strano e curioso sito di quelli che archiviano la grafica vintage e, in questo caso, la pubblicità e la grafica del periodo successivo alla Seconda Guerra Mondiale.

Si tratta di un progetto del giornalista americano James Lileks che ha preso il via nel e che, tramite il sito The Institute of Official Cheer ha creato ad oggi una delle più grandi raccolte online di illustrazioni scannerizzate fra cui moltissime di un illustratore che damolto tempo volevo presentarvi: Art Frahm, illustratore che negli anni successivi alla sua morte si è guadagnato un posto particolare fra i personaggi di culto nel mondo della grafica. Ma perché tutta questa fascinazione per un illustratore che essenzialmente ritrae pin up come molti altri?

Il motivo è semplice e riguarda essenzialmente la sua bellezze del sesso e appassionati denominata Ladies in distresscioè Donne in pericolo. Questo vero e proprio genere di solito comporta delle belle, innocenti ed indifese ragazze che si trovano in terribili situazioni di pericolo, inseguite da un cattivo, un mostro o un alieno e sovente a salvarle giunge il classico eroe di turno. Ed eccoci quindi al tema scottante. Il tema ricorrente della serie Ladies in distress è appunto quello delle mutandine che misteriosamente cadono alle caviglie di queste belle giovani soprattutto — guarda caso — in luoghi pubblici molto affollati.

I dipinti di Frahm raffigurano donne esclusivamente bianche con facce innocenti, quasi di ceramica, e molto simili a vere e proprie bambole, secondo il genere pin up tanto in voga nella sua contemporaneità.

Questi suoi lavori sono il frutto e lo bellezze del sesso e appassionati delle sue collaborazioni precedenti con illustrazioni commerciali per aziende quali Quaker Oats e Coppertoneper i quali ha creato la famossissima bambina di 3 anni che indossa il costume da bagno tirato da un cane.

Questo particolare feticcio per le mutandine di Frahm è stato imitato da altri artisti pin-up, come Jay Scott Pike che soprattutto nei suoi lavori per il magazine Girls Love Stories e Secret Bellezze del sesso e appassionati ne ha ridotto ai minimi termini il vestiario rendendo il tutto ancora più provocante.

Nel viene anche vietata ai minorenni per il suo contenuto ritenuto pornografico. Oltre agli originalissimi bellezze del sesso e appassionati della Fini, ad abbellire le pagine di Plexus era sempre sempre un fumetto di Popeye. Le figure più importanti del magazine erano Alex Grall, direttore di Plexus per i primi numeri, seguito da Louis Pauwels prima di Jacques Mousseau, ultimo art director della pubblicazione.

Il fumetto è un chiaro esempio di grafica psichedelica in cui Topin sprigiona, a partire da un unico colore un mondo sognante e visionario che rimanda a certi lavori di Guy Peellaert, penso per esempio al suo famoso lavoro per Pravda.

Fox che con questo progetto editoriale per alcuni è diventato il precursore di tutte le riviste di lifestyle maschile. Police Gazette aveva cadenza settimanale e riportava notizie di sport, gossip solitamente relativo alle bellezze del periodo, accompagnando il tutto con eleganti foto ancora in bianco e nero.

La rivista è stata fondata da due giornalisti, Enoch E. Camp e George Wilkes, come un classico tabloid fatto di pezzi sulla cronaca destinato bellezze del sesso e appassionati un pubblico trasversale e generico.

Matsell che resterà direttore fino al Apparentemente dedicato a tematiche poliziesche e di criminalità, era in formato tabloid, famoso fin dai primi numeri per le sue incisioni e le fotografie che con il tempo riguardarono sempre più anche spogliarelliste vestite poco o in modo succinto, ballerini di burlesque e prostitute, spesso bellezze del sesso e appassionati a scontrarsi con la censura per problemi di oscenità e buon costume.

La National Police Gazette ha goduto il suo periodo di successo soprattutto a cavallo del secolo scorso diminuendo il numero di copie durante la Grande Depressione.

Il 5 settembresotto la nuova proprietà della ricca famiglia Donenfelds, il magazine venne affidato alla direzione della signora Merle W. Hersey che cambio format e cadenza passando a due uscite mensili e spostando il target dagli uomini dei barbieri alle giovani ragazze in cerca di svago e leggerezza. Roswell divenne un mensile. La presentazione di donne relativamente vestite era una caratteristica tipica nella Police Gazette ma si trattava bellezze del sesso e appassionati di braccia nude, caviglie e infiniti décolleté.

Interessante è anche notare come nelle pagine della Police Gazzette fanno la loro comparsa per la prima volta donne in atteggiamenti e comportamenti solitamente riservati agli uomini come fumare, combattere e addirittura indossare pantaloni.

I tabloid erotici vengono spesso considerati materiale buono per la cartapesta con la loro carta scadente e le loro immagini di qualità piuttosto infima. Sono i temi trattati, spesso veramente assurdi, a fare la differenza con altri magazine del settore erotico.

Non ci credete? Questo è un classico esempio del famigerato giornalismo in Rampage bellezze del sesso e appassionati style travestito da giornalismo. Un aspetto interessante è che risulta impossibile scoprire se qualcuno degli autori delle storie di Rampage, oggettivamente ben scritte, abbia avuto successivamente successo come autore visto che chiaramente le firme sono tutte fittizie o con nomi tanto assurdi quanto originali.

Un altro aspetto che caratterizza Rampage è la sua totale noncuranza del buon gusto e del politically correct. Pieno di donne bellissime, ninfomani assetate di lussuria e, naturalmente, di uomini alla ricerca del vero amore. Il tutto narrato con un gergo unico e originale, con termini inventati e poi entrati nello slang americano per descrivere aspetti del sesso fino allora innominabili. Fascinus è il frutto della collaborazione tra due giovani artiste, la fotografa Anaïs Bigard-Bachmann e la regista Ombline Ley.

Il lavoro è stato sia bellezze del sesso e appassionati lungo, sia molto difficile visto che la massa delle riviste era ingente.

Queste riviste feticiste combinano serie di fotoromanzi, fotografie e altre immagini e illustrazioni del periodo degli anni Settanta. Il volume è acquistabile QUI. Pagine eccessive, piene di grafica strabiliante e corpi esibiti senza censura o pudore. Anche nella settimana di Ferragosto, le Edizioni del Frisco, segnalano quanto bellezze del sesso e appassionati meglio esiste e nasce nel panorama editoriale, preferibilmente indipendente, italiano ed internazionale.

Questo ibrido fra magazine e fanzine contiene interviste con donne tutte a tema sesso, intimità, scrittura e bellezze del sesso e appassionati. Progettato da Kevin McCaughey dello studio di progettazione grafica Nonporous di Chicago, con il consueto approccio molto controculturale e indipendente rafforzato dalla grinta della stampa risografica che da alle pagine un tono giocoso, sexy e volutamente disordinato.

Celebra un movimento che è diametralmente opposto alle forme di una ragazza pin-up stereotipata. Questa nudità non era nuova per la stampa underground degli anni Sessanta, ma era la prima volta che bellezze del sesso e appassionati vere celebrità apparivano nudi sulla copertina di una pubblicazione nazionale. Friends Make Books è uno studio con sede a Torino specializzato nella stampa Risograph.

Offrono servizi di creazione di libri in edizione limitata, su richiesta, ad artisti, illustratori, piccoli editori, studenti e professionisti, facilitando le persone interessate alla stampa e alle produzioni indipendenti. Il volume è stato creato sovrapponendo immagini erotiche prese da vintage magazines.

Il risultato è una raccolta feticistica che ben evidenzia la particolare magia della stampa in risograph. Altre celebrità come Kim Kardashian e Nicki Minaj fanno esattamente la stessa cosa, trasformando il sedere in una zona bellezze del sesso e appassionati empowerment.

Nei sei volumi quindi vengono mostrati numerosissimi esempi di collage ripresi dalla sua vastissima collezione che conta più di libri. Questi infiniti esempi di censura vengono presentati in maniera ordinata ed elegante.

Phile si muove per evidenziare la più ampia diversità di prospettive fra le persone. Questo primo numero contiene temi quali il porno alimentare coreano!!!

Email Instagram Facebook Twitter. La raffigurazione di San Giorgio e il drago di Paolo Uccello, c. Art Frahm — Coppertome, s Questo bellezze del sesso e appassionati feticcio per le mutandine di Frahm è stato imitato da altri artisti pin-up, come Jay Scott Pike che soprattutto nei suoi lavori per il magazine Girls Love Stories e Secret Stories ne ha ridotto ai minimi termini il vestiario rendendo il tutto ancora più provocante.

Plexus 1, Plexus, n. National Police Gazette — incontro di pugilato National Police Gazette — cronaca nera National Police Gazette — combattimento dei cani La presentazione di bellezze del sesso e appassionati relativamente vestite era una caratteristica tipica nella Police Gazette ma si trattava essenzialmente di braccia nude, caviglie e infiniti bellezze del sesso e appassionati.

Il corpo umano è una contraddizione, partiamo da questo assunto. Esso racchiude infatti una moltitudine di elementi e caratteristiche. Sebbene gli artisti abbiano usato il corpo umano per la propria arte da per migliaia di anni, il mondo della grafica riesce ancora oggi a scandalizzare e ha provocare con il corpo alcune reazioni inaspettate. Forse perché erano considerate parti più adatte alla scultura …. Questa copertina di Mendell usa il sedere in modo assai brillante inserendolo nella spina dorsale del libro di Charles Bukowski diventando un paradigma per altre innumerevoli composizioni di design provocatorio.

La sessualità era più o meno accettata come parte della vita. Bellezze del sesso e appassionati attaccato e difeso a seconda delle idee dei vari critici bellezze del sesso e appassionati periodo, ma alla fine venne rimosso dalla mostra.