Gioco del sesso è vero o falso

HAI MAI FATTO SESSO CON UN TRANS ? #HAIMAI con la SCOSSA vs IlluminatiCrew

Lamore e il sesso scherzo

Pubblicato da Jolandanta 28 Giugno Varietà. Devil May Crysaga presente nel panorama videoludico dalha, fin dagli albori, sempre avuto personaggi femminili. Nel primissimo capitolo Dante, il cacciatore di demoni per eccellenza, era affiancato dalla bionda ed avvenente Trish. Creata da Mundus ad immagine e somiglianza della madre di Dante per poter più facilmente soggiogare il protagonista, ella si dimostra una combattente molto esperta.

Nel corso di tutto il gioco inoltre, seppur Trish sia una doppiogiochista da manuale, alla fine deciderà di schierarsi con Dante, scegliendo lei stessa di subire un colpo mortale per proteggerlo da Mundus. Vero clou della vicenda? Perfino nel logo del primo capitolo appare la silhouette di Trish: non male per una coprotagonista. Passiamo poi al capitolo 2, dove appare la rossa Lucia. Arriviamo quindi al capitolo con la C maiuscola: il famoso Devil May Cry 3.

Armata del leggendario bazooka Kalina Ann, la ragazza dagli occhi eterocromici è forte, determinata, a tal punto da decidere lei stessa di dare il colpo di grazia al padre, corrotto dal potere di Sparda. Più volte Dante cercherà di sedurlama con scarsi risultati: Lady rappresenta la donna andata sempre avanti in solitaria, e che non ha bisogno di un compagno per sentirsi realizzata. Non per avidità, non per egocentrismo, ma per amore. In effetti, è lei la vera e propria donna angelo dantesca.

Ed ecco allora i critici antisessisti storcere il naso: Kyrie è la sola donna nel gioco? Assolutamente no. Nella Special Edition di Devil May Cry 4 poi, è possibile anche giocare al titolo proprio nelle loro vesti: insomma, un gradito ritorno ai gameplay in rosa.

Ecco allora il sessimo, la mercificazione della figura femminile? Ancora una volta noe vi rimandiamo sempre ad una parentesi della saga. Quindi, come chiarimento per tutti: il fanservice non è per forza sessismo. Inoltre, mai come in questo caso, troviamo un fanservice quasi perfino bilanciato tra personaggi maschili e femminili.

Paladine della sensualità, Lady e Trish dimostrano comunque brillantemente le proprie doti in combattimento, e prendersela per questo sarebbe come lamentarsi di una Scarlett Johansson nelle parti della Vedova Nera nel MCU. Insomma, un cattivo gusto che supera il limite del tollerabile, ma non riesce a fare il giro completo per essere vincente. E no, questo scorretto espediente non è neanche lontanamente paragonabile ad un sano e sereno fanservice.

Kat avrebbe potuto ribaltare la cosa a proprio favore, per emergere come donna assolutamente estranea a quelle situazioni, ma in realtà non fa altro che finire nel dimenticatoio dei gioco del sesso è vero o falso del gioco. Se volessimo quindi trovare un titolo realmente sessista nella saga, dovremmo condannare proprio questo DmC : Devil May Crypiuttosto che la linea temporale condivisa dai 5 giochi attuali.

Nel infatti, il gioco fu vittima di una serie di critiche da parte di videogiocatori e non, proprio per il suo netto distacco con la saga originale sotto ogni punto di vista. La lamentela sul 5 partiva proprio dalle figure di Lady e Trish, le quali non vedremo in effetti mai coinvolte attivamente in combattimenti, quanto piuttosto precedentemente sconfitte e poi salvate dai protagonisti maschili.

Più simili a sexy cameoche vere e proprie partecipanti attive alla storyline. Ma sono le uniche rappresentanti femminili? Ancora una volta, no. Ma ha anche dei difetti. Nico racchiude in sé gioco del sesso è vero o falso di un cervello maschilee le fa proprie a modo suo, un modo assolutamente unico ed innovativo. È lei ad aiutare Nero, a supportare il videogiocatore con le proprie suppellettili che porta in giro per le mappe con un van guidato egregiamente.

Sorge allora la domanda: era necessario approfondire i personaggi di Lady e Trish? Anche qui e di nuovo, no. Sono una ragazza appassionata fin da bambina di fumetti, videogames ed anime.

Saltuariamente e solo per divertimento mi dedico al cosplay non professionale, ma da quando ho conosciuto Netflix difficile stimare il tempo che dedico a funzioni non strettamente collegate ad un divano ed una pizza. Devil May Gioco del sesso è vero o falso accusato di sessismo: vero o falso? Tempo di lettura: 5 minuti Dante e le sue donne: coraggiose e toste come non mai.

La Beatrice dantesca Nel primissimo capitolo Dante, il cacciatore di demoni per eccellenza, era affiancato dalla bionda ed avvenente Trish. La mai dimenticata Lucia Passiamo poi al capitolo 2, dove appare la rossa Lucia. Il fanservice: amore gioco del sesso è vero o falso odio?

Fonte Acquista su Amazon. Prezzo: Non disponibile. Prezzo: EUR 21, Devil May Cry 5 - PC. Prezzo: EUR 47, Da: EUR 59, Capcom Devil May Cry 4.

Prezzo: EUR 24, Prezzo: Vedi su Amazon. Devil May Cry 5 - Playstation 4. Prezzo: EUR 28, Da: EUR 64, Prezzo: EURPrecedente Cybercity Gioco del sesso è vero o falso e i problemi dei giochi educativi. Informazioni sull'autore. Jolandanta Sono una ragazza appassionata fin da bambina di fumetti, videogames ed anime.

Articoli correlati. Cerca… Gioco del sesso è vero o falso per:. Fortnite: Epic Games fa causa ad un ex tester 26 Ottobre Notizie. PlayStation 5: la nuova generazione si avvicina 8 Ottobre Notizie. Mitologia e videogiochi: come giocare con le nostre storie 5 Ottobre Varietà.

Steam: gli utenti potranno rivendere i videogiochi usati?