Quale giorno del mese dopo si può fare sesso e non rimanere incinta

Ciclo e ovulazione: nessun giorno è sicuro

Video sesso degli esseri umani e animali

Come possiamo aumentare le probabilità di concepimento? Come si fa a rimanere incinta il più presto possibile? Che probabilità ho di rimanere incinta? Tante verità e dicerie circondano l'argomento.

Proviamo a fare chiarezza. E' sempre utile ripeterlo: per rimanere incinta, bisogna fare l'amore più spesso possibile! Perché non sempre funziona: anche se i due partner sono fertili, le probabilità di concepimento possibilità di essere incinta è del percento. Le probabilità diminuiscono con l'aumento dell'età dei partner. Quindi la parola d'ordine è: pazienza! Solo una coppia su quattro concepisce un figlio nel mese quale giorno del mese dopo si può fare sesso e non rimanere incinta segue l'interruzione della contraccezione, e i due terzi durante i sei mesi successivi.

Non esiste una ricetta miracolosa per rimanere incinta, ma il fatto di condurre una vita sana ne aumenta le probabilità. Ecco un elenco di verità sull'argomento:. L' ovulazione avviene, in genere, nei giorni centrali del mese. Quindi se tra una mestruazione e l'altra passano, di regola, 28 giorni, allora il periodo fertile sarà quello centrale, a cavallo tra il 12esimo e il 17esimo giorno del mese.

Si tratta di una finestra piuttosto ampia perché da un lato non possiamo sapere il giorno esatto dell'ovulazione, dall'altro concentrare comunque i rapporti sessuali in quella settimana aumenta le probabilità di quale giorno del mese dopo si può fare sesso e non rimanere incinta perché l'ovulo resta fecondabile per ore mentre gli spermatozoi restano in circolo vitali anche per 72 ore.

Ovviamente la fecondazione avviene quando c'è l' ovulazione e di norma l'ovulazione, come abbiamo detto, avviene alla metà del mese. Queste alterazioni ovulatorie sono più frequenti nelle donne over 35, quando si vivono particolari condizioni di stress o sono in atto anomalie ormonali.

Anche in questo caso non è un fatto comune: durante il ciclo è difficile che si stia ovulando e in genere si tratta del periodo meno fertile del mesetuttavia in caso di ovulazione anticipata o doppia ovulazione è possibile restare incinta anche durante le mestruazioni ed è per questo che non bisogna considerare la presenza del ciclo mestruale come un fattore contraccettivosoprattutto se si hanno più di 35 anni.

E' possibile rimanere incinta sia negli ultimi giorni delle mestruazioni che immediatamente dopo, in questo caso l'ovulazione sarà avvenuta prima di quanto ci si aspetti, probabilmente a causa di qualche anomalia o alterazione ormonale o legata a fattori di quale giorno del mese dopo si può fare sesso e non rimanere incinta e dello stile di vita.

Se consideriamo come giorni fertili quelli in cui sta avvenendo l'ovulazione allora non è possibile: perché ci sia la fecondazione deve esserci l'ovulazione. Bisogna, quindi, concentrare i rapporti nel periodo fertile e ci sono dei segnali che possiamo cogliere che ci fanno capire che stiamo ovulando: il seno è più teso, il muco cervicale è abbondante e filante.

Inoltre possiamo misurare la temperatura basale del nostro corpo e monitorarla per qualche mese: in prossimità dell'ovulazione la temperatura di base sale leggermente. No, grazie Si, attiva. Autore: Fonte:. Condividi su facebook. Come rimanere incinta verità e dicerie.

Quanto tempo ci vuole? Ci sono dei metodi veramente efficaci? Tutto quel che c'è da sapere sulle verità e le dicerie relative al concepimento. Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore.

Vuoi abilitare le notifiche?