Donna con la marquise

Julie Fuchs (trio) - Le jour naissait dans le bocage (La Fille du régiment, G. Donizetti)

Sesso spettacolare

La Marchesa von M, città non precisata dell'Italia settentrionale, Flashback : assedio delle truppe russe alla cittadella fortificata comandata dal padre della Marchesa von O, Giulietta.

Rimasta vedova tre anni prima, è tornata, con le sue due figlie, a vivere con i genitori. Mentre la casa è colpita dalle cannonate e incendiata, cerca di fuggire con la madre, le cameriere e le bambine, ma un gruppo di soldati russi cerca di violentare le donne.

La marchesa viene salvata dal Conte di F. La governante per calmare la donna sconvolta le fa bere una pozione di papavero. Il governatore a capo della cittadella si arrende onorevolmente e gli vengono restituite le armi, mentre il generale russo fa fucilare i colpevoli della tentata violenza.

Qualche Donna con la marquise dopo il Conte, che si credeva morto a causa di una grave ferita al petto che lo aveva ridotto in fin di vita, si presenta nella nuova casa di città della marchesa dove la famiglia del comandante si è trasferita dopo l'abbandono della piazzaforte, e sorprendentemente chiede la mano della donna in modo insistente, al limite dell'etichetta, per ottenere il consenso, ma riceve per convenienza e prudenza un momentaneo rifiuto.

La donna scopre intanto Donna con la marquise essere rimasta misteriosamente incinta. Il fatto sconvolge i famigliari che non credono alle sue proteste di innocenza e la cacciano di casa. Lei va a vivere nella villa del marito dove viveva precedentemente e decide quindi di pubblicare l'annuncio sul giornale.

Con grande sorpresa colui che risponde è il Conte, e il matrimonio sarà celebrato, in forma strettamente privata, il giorno successivo. Il perdono gli sarà concesso solo dopo la nascita e il battesimo del bambino. Rohmer torna Donna con la marquise regia dopo una pausa di quattro anni e il film segna una cesura nella sua opera: torna ad un adattamento letterario e dirige il primo film in costume. Il film è in lingua tedesca e le riprese sono state girate in un castello prussiano settecentesco della Franconianei pressi di Norimberga.

Rohmer dà una grande attenzione alla composizione della inquadratura, ai gesti, ai corpi, ai loro movimenti nella scena che riprende riducendo al minimo i movimenti di macchina. Rohmer girava quasi soltanto con la luce naturale nelle scene diurne e con la luce delle candele nelle scene notturne, come in parallelo stava facendo proprio Donna con la marquise quegli anni, Stanley Kubrick con Barry Lyndon.

Rohmer, contrariamente al solito scelse attori appartenenti ad un'unica compagnia teatrale, la Schaubühne am Halleschen Ufer di Berlino, diretta da Peter Stein. Il regista firma il film con la sua presenza: appare nelle prime inquadrature nelle vesti di un soldato russo. Il film, dopo la vittoria al festival di Cannes, ebbe una buona accoglienza. Fu il film che fece conoscere il nome di Rohmer al grande pubblico, e le opere precedenti usciranno nelle sale italiane solo successivamente [2].

Michele Mancini :. È una "apparecchiatura" tutta finalizzata a spiegare - riportandolo ad una Donna con la marquise di razionale causalità, di controllo e finalmente di responsabilizzazione "morale" - l'effetto più Donna con la marquise di un atto: una imbarazzante gravidanza.

Solo a queste condizioni Rohmer, d'altronde, avrebbe potuto affrontare un tema centrato sullo stupro. Riprese Modifica Il film è in lingua tedesca e le riprese sono state girate in un castello prussiano settecentesco della Franconianei pressi di Norimberga. Messa in scena Modifica Rohmer dà una grande attenzione alla composizione della inquadratura, ai gesti, ai corpi, ai loro movimenti nella scena che riprende riducendo al minimo i movimenti di macchina.

È ispirata a quadri e Donna con la marquise famosi dell'epoca: Jean-Baptiste Greuze per gli interni e per Donna con la marquise rappresentazione del modo di abitare; il celebre quadro L'incubo di Johann Heinrich Füssli per la rappresentazione della protagonista nell'allusione alla scena chiave del film che comunque resta fuoricampo; Jean-Auguste-Dominique Ingres per i ritratti femminili, Caspar David Friedrich per le sequenze di guerra.

Illuminazione Modifica Rohmer girava quasi soltanto con la luce naturale nelle scene diurne e con la luce delle candele nelle scene notturne, come in parallelo stava facendo proprio in quegli anni, Stanley Kubrick con Barry Lyndon.

Cast Modifica Rohmer, contrariamente al solito scelse Donna con la marquise appartenenti ad un'unica compagnia teatrale, la Schaubühne am Halleschen Ufer di Berlino, diretta da Peter Stein. URL consultato il 18 giugno Claude Beylie, Le style est de l'âme mêmeEcran 76, Donna con la marquise. EN La Marchesa von Portale Cinema : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema. Edith Clever e Bruno Ganz in una scena del film.

FranciaGermania Ovest. Éric Rohmer. Heinrich von Kleist. Klaus HellwigBarbet Schroeder. Janus Film, Les Films du Losange. Néstor Almendros. Moidele Bickel.