Piccoli membri gay del VC

Lega in pubblico il figlio gay per 'correggerlo' [Esperimento Sociale]

Bello il sesso del film

Pedicularis L. Il nome del genere deriva piccoli membri gay del VC un termine latino che significa "pidocchio" e si riferisce alla convinzione che queste piante infestino di pidocchi il bestiame al pascolo; altri giustificano l' etimologia del nome del genere all'opposto, ossia in quanto si pensa che queste piante liberino la testa dai pidocchi.

Il nome scientifico del genere è stato proposto da Carl von Linné — biologo e scrittore svedese, considerato il padre della moderna classificazione scientifica degli organismi viventi, nella pubblicazione " Species Plantarum - 2: " [5] del La forma biologica piccoli membri gay del VC emicriptofita scaposa H scapossia sono piante erbaceea ciclo biologico perenne, con gemme svernanti al livello del suolo e protette dalla lettiera o dalla neve e sono dotate di un asse fiorale eretto e spesso privo di foglie.

Sono presenti anche altre forme biologiche come emicriptofita rosulata H rosossia piante erbaceea ciclo biologico perenne, con gemme svernanti al livello del suolo e protette dalla lettiera o dalla neve e hanno le foglie disposte a formare una rosetta basale.

Alcune specie hanno un ciclo biologico annuale o più raramente biennale. Il portamento di queste piante, con i loro fiori troppo grandi in confronto alla taglia generale della pianta e la grande vivacità delle tinte della corolla, sono caratteristiche tipiche delle piante che vivono nelle regioni di alta montagna.

Sono inoltre piante parassite : le radici mostrano organi specifici per nutrirsi della linfa di altre piante. La parte aerea del fusto è eretta o ascendente; raramente è decombente o diffusa. Le foglie si dividono in basali e cauline.

Quelle basali sono disposte a piccoli membri gay del VC quelle cauline possono essere disposte in modo opposto, alternato o verticillato. Le foglie sono picciolate quelle basali o sessili soprattutto quelle cauline con lame a forma da lineare- lanceolata a ovoide di tipo pennatifida o pennatosetta.

Raramente sono intere con margini dentati o seghettati. Sono presenti anche delle brattee fiorali normalmente simili alle foglie superiori ma più ridotte. Le infiorescenze in genere sono delle spighe terminali più o meno dense. Alla base di ogni fiore sono presenti delle brattee. I fiori sono ermafroditizigomorfi del tipo bilabiatotetrameri, ossia con quattro verticilli calice — piccoli membri gay del VC - androceo — gineceo e pentameri piccoli membri gay del VC corolla e il calice sono a 5 parti.

I fiori possono essere da sessili a distintamente pedicellati. I semi sono tanti o pochi a forma angolosa. Le specie di questo genere sono distribuite in Europanell' areale mediterraneonell' Asia settentrionale e nel Nord Americacon la maggiore diversità di specie in Europa circa 70 specie e in Cina con una presenza di oltre specie di cui endemiche. L' habitat è tipicamente quello temperato-montano a quote piccoli membri gay del VC o meno elevate. Queste piante prediligono il terreno mal drenato e acre per questo anche sono mal brucate dal bestiame ; in genere si trovano nei pascoli poveri della flora montana e alpina la povertà dei pascoli spesso è causata proprio dalla loro presenta a causa del loro parassitismo.

Delle specie spontanee in Italia la maggioranza sono quelle che vivono sull'arco alpino. La tabella seguente mette in evidenza alcuni dati relativi all' habitatal substrato e alla distribuzione delle specie alpine. La famiglia di appartenenza del genere Orobanchaceae comprende soprattutto piante erbacee perenni e annuali semi parassite ossia contengono ancora clorofilla a parte qualche genere completamente parassita con uno o più austori connessi alle radici ospiti.

È una famiglia abbastanza numerosa con circa 60 - 90 generi e oltre - specie il numero dei generi e delle specie dipende dai vari metodi di classificazione [14] [15] distribuiti in tutti i continenti, ma in prevalenza nell' Emisfero Boreale e in particolare nelle regioni temperate e calde del Vecchio Mondo. La classificazione del genere è difficile in quanto la forma del fiore è molto simile tra specie e specie; inoltre il colore della corolla nel secco è indistinguibile.

Altri elementi conflittuali sono la morfologia della corolla che è stata soggetta a convergenza evolutiva dovuta alla mediazione degli impollinatorio anche l' omoplasia nella disposizione delle foglie. Altri testi propongono sempre per la flora spontanea italiana una quarta divisione: Verticillatae facendo riferimento alla disposizione delle foglie cauline a verticilli di 3 - 4 foglie e al labbro superiore della corolla a portamento diritto.

La sezione Pedicularis a volte è chiamata Bidentata. Ad un livello più ampio il genere Pedicularis è suddiviso in almeno tre sottogeneri CyclophyllumAllophyllumPoecilophyllumsuddivisi a loro volta in sezioni almeno 20 e diverse serie per ogni sezione.

Secondo una recente ricerca di tipo filogenetico la famiglia Orobanchaceae è composta da 6 cladi principali nidificati uno all'interno dell'altro. Il genere Pedicularis si trova nel quarto clade relativo alla tribù Pedicularideae. All'interno della tribù il genere è in posizione " gruppo fratello " al resto dei generi della tribù. Da questi studi il genere risulta diviso in 6 cladi principali qui brevemente descritti piccoli membri gay del VC da quello più interno il "core" del genere :.

La ricerca descritta sopra è stata concentrata soprattutto sulle specie asiatiche quelle piccoli membri gay del VC diffusementre delle specie europee e italiane in particolare sono stati esaminati solo alcuni membri. Il cladogramma a lato, tratto dalla ricerca indicata e semplificato, oltre a indicare la posizione filogenetica dei 6 cladi principali del genere indica anche la posizione di alcune specie europee-italiane poste principalmente tra il primo e il secondo clade.

In Europa e nell'areale mediterraneo oltre alle specie spontanee della flora italiana, sono presenti le seguenti specie: [18]. Pedicularis chamissonis. Pedicularis dasyantha. Pedicularis densiflora. Pedicularis flammea. Pedicularis foliosa. Pedicularis groenlandica. Pedicularis ornithorhyncha. Pedicularis parryi. Pedicularis portenschlagii. Pedicularis racemosa. Pedicularis superba.

Pedicularis tuberosa. Pedicularis verticillata. Altri progetti. Vedi: Specie di Pedicularis. Impollinazione: l' impollinazione avviene tramite insetti impollinazione entomogama. Riproduzione: la fecondazione avviene fondamentalmente tramite l'impollinazione dei fiori vedi sopra. Dispersione: i semi cadendo a terra sono dispersi soprattutto da insetti tipo formiche disseminazione mirmecoria.

Pedicularis acmodonta Boiss. Huet, - Distribuzione: Armenia Pedicularis asparagoides Lapeyr. Popova, - Distribuzione: Russia Pedicularis eriantha Boiss. L'interesse per queste piante è unicamente ornamentale.

Pedicularis acaulis. Pedicularis kerneri. URL consultato il 30 agosto URL consultato il 21 piccoli membri gay del VC URL consultato il 20 ottobre Giacomo Nicolini, Enciclopedia Botanica Motta.

Volume 3,p. Piccoli membri gay del VC consultato il 2 piccoli membri gay del VC archiviato dall' url originale il 4 marzo Aeschimann, K. Lauber, D. Moser, J-P. Theurillat, Flora Alpina. Volume 2Bologna, Zanichelli,p. Piccoli membri gay del VC, G. Abbate, A. Alessandrini, C. Judd S. Alfio Musmarra, Dizionario di botanicaBologna, Edagricole, Sandro PignattiFlora d'Italia. Volume secondoBologna, Edagricole,p. Eduard StrasburgerTrattato di Botanicavol.

Joel R. McNeal, Jonathan R. Bennett, Andrea D. Richard H. Plant Sci. Kadereit J. Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies. Portale Botanica. Pedicularis comosa Pedicolare chiomosa. Pedicularis L Tricolpate basali. Legenda e note alla tabella. Portale Biologia.