E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini

Ti fa male il clitoride e la vagina è “così”? Meglio correre ai ripari subito - ULTIMI ARTICOLI

Sesso video fatti in casa

Quali sono le cause delle cisti di bartolini? Le ghiandole di Bartolini sono una coppia di ghiandole dimensioni di un pisello, trovasi appena dietro i lati delle piccole labbra la coppia interna delle labbra che circondano l'ingresso della vaginadi solito sono poco visibili infatti raramente son più grandi di 1 cm di diametro, ghiandole che producono piccole quantità di liquido denso e vischioso atto a lubrificare, liquido che tramite minuscoli condotti lunghi circa 2 cm defluisce verso il basso nella vagina, quando questi canali si riempiono di liquido si possono ostruire, creando cisti piccole sacche piene di liquido di solito innocue.

Normalmente ci si accorge di avere queste cisti solo se provocano dolore, o fino a quando non viene trovato da un operatore sanitario durante un test di routine di screening del collo E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini pap-test o un altro esame ginecologico. Anche diversi tipi di batteri possono causare un'infezione che blocca il condotto, alcuni di questi possono essere trasmessi attraverso i rapporti sessuali, mentre altri si trovano nell'ambiente, i più comuni sono :.

Escherichia coli ; spesso artefice di intossicazioni alimentari Streptococcus pneumoniae; responsabile di infezioni da pneumococco, quali infezioni dell'orecchio interno o dei seni Haemophilus influenzae; a cui sono dovute una serie di infezioni come epiglottite, un'infezione dell'epiglottide il E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini di tessuto nella parte posteriore della gola.

Alcune possibili complicanze di questa metodologia sono: dolori generali locali, dolore durante i rapporti sessuali, gonfiore delle labbra le labbra intorno all'apertura della vaginainfezione, ascesso ricorrente, sanguinamento e cicatrici. Anidride carbonica laser, una procedura che utilizza il laser per creare un'apertura nella pelle, la ciste completamente rimossa col laser stesso.

La ciste di Bartolinipotrebbe essere un sintomo del cancro vulvare, un tumore che colpisce la vulva organi sessuali esterni di una donnauna forma relativamente rara di cancro, più di circa 1. Salve, circa una settimana fa mi è stata diagnosticata la cisti di Bartolini.

Ho seguito la cura prescrittami dal ginecologo, basata sull'assunzione di antibiotici in pillole e sull'applicazione di una crema sulla zona cutanea "coprente" la cisti.

In questi giorni non ho riscontrato miglioramenti, anzi, la cisti è andata aumentando di dimensione. Stamattina, questa ha portato più dolore del solito, fitte intense, tanto dolorose da non permettermi né di camminare, né di sedermi. Subito dopo aver raggiunto il picco massimo di dolore, ho riscontrato delle perdite rossastre, mischiate ad un liquido E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini.

Che sia il contenuto della ciste uscito "spontaneamente"? Oggi purtroppo è E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini in dimensioni più piccole ma cmq dolorosa, ho molta paura perché non voglio operarmi domani ho l'appuntamento con il gine vi prego se avete risolto il problema con qualche cura senza operarvi aggiornatemi in merito perché sono disperata. Attendo vostre notizie.

Due settimane fa mi hanno inciso una ghiandola al limite tra le grandi e le piccole labbra, dicendomi che non era una ghiamdola di Bartolini. Ho sofferto le pene dell' inferno perchè l' anestesia è stata dolorossissima una puntura da 5 cc proprio nella ghiandola poi incisa e alla fine dell' intervento mi hanno dato 5 punti affinchè il dotto restasse aperto.

Mi hanno mandata a casa senza terapia antibiotica e non mi hanno detto che ogni giorno dovevo recarmi dal medico affinchè mi ponessero una garza per farlo drenare. Adesso è ritornato a gonfiarsi e io non so cosa fare.

Mi hanno dato 2 versioni per quanto riguarda l'asportazione della ghiandola, ora sono in preda alla confusione e sono demoralizzata. Ci fosse qualcuno che mi dia una risposta precisa!

Mi chiedo che devo fare Non ne posso piu'! Ne soffro da 20 anni! Prima avevo l'appuntamento fisso con l'ascesso ogni 2 anni, a volte Adesso ho avuto un'incisione ad agosto, una ad ottobre e l'ultima dovevo averla l'altro ieri ma la sera prima si e' aperta da sola. Complessivamente ho subito:2 marsupializzazioni, 4 incisioni con bisturi, le ultime 2 incisioni quindi sono 6 in tutto!!!

Qualcuna sa dirmi se in Sicilia ci sono bravi ginecologi E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini Vorrei anche sapere se qualcuna ha risolto con il laser. Odio questa ghiandola. Primo episodio nelha iniziato a gonfiarsi il labbro sinistro, sono andata al pronto soccorso e mi hanno detto che era una sospetta bartolinite.

Sono stata 3 giorni sdraiata con la borsa del ghiaccio mentre il labbro sinistro si gonfiava sempre di più finchè è diventato gigante andando a ricoprire totalmente tutta la vagina. Ogni volta che mi alzavo per andare in bagno svenivo dal dolore. Al quarto giorno sono andata in ospedale con l'ambulanza e mi hanno ricoverato facendomi una marsupializzazione in anestesia totale: mi hanno inciso la ghiandola, cucendo i lembi in modo che rimanesse aperta la ferita e spurgasse.

Nel giro di una settimana, avendo cura di disinfettare la ferita, è andato a posto. Mi avevano garantito che non sarebbe più successo. Sei mesi dopo di nuovo, ma leggera, ghiaccio e antibiotico. Dopo altri sei mesi si è ripresentata ancora, sono andata in pronto soccorso e mi hanno dato l'antibiotico mettendomi in lista per l'intervento di asportazione della cisti. Purtroppo quando mi hanno chiamato per il day hospital la ghiandola si era già sgonfiata per cui non era più operabile, perchè deve essere di almeno 2 centimetri.

Sono andata avanti con episodi ogni sei mesi fino a ottobre del Da ottobre mi si è ripresentata gia 3 volte, le prime due risolte in fretta con antibiotico prima augmentin, che mi ha fatto anche insorgere una candida e poi ciproxina.

Esattamente 8 giorni fa ha iniziato a gonfiarsi di nuovo come la prima volta, grande come un mandarino. Un dolore insopportabile, impossibile stare seduta o camminare. Sto prendendo l'antibiotico da 8 giorni due giorni di ciproxin, poi sostituito con bassado e antidolorifici.

Adesso si è sgonfiato tutto il labbro, ma la ghiandola no. In pronto soccorso mi hanno detto che non possono neanche inciderla perchè troppo dura. Ma è possibile che dopo otto giorni ancora non sia passato? L'unica cosa positiva è che adesso posso stare seduta e E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini anche a camminare in modo decente. Questa mattina dopo 10gg d antibiotico, 3 antiinfiam al gg, una seduta di agoaspirato sono corsa al pronto soccorso, corsa e'una psrola grossa visto il modo in cui mi muovo x colpa d questa maledetta ghiandola.

Giunta in ospedale la ginecologa m ha riproposto un altro antibiotico e via xke avendo anche il ciclo nn voleva toccarmi. Fortunatamente poi le ho fatto pena e cosi ha inciso l ascesso,usando solo ghiaccio spray Anche a me ha detto che nel momento in cui si sara riassorbita potrannno interbenire.

Lette le vs esperienze mi viene da piangere Dopo tutte le traversie lette sopra e provate sulla mia pelle la sinistra l'ho fatta asportare anni fa, soluzione definitiva e fantastica. Quella destra adesso si è infiammata, ha spurgato da sola, ma se non se ne va sarà un altro intervento, pesante ma fortunatamente dopo E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini finita!

E' iniziato tutto circa 10 anni fa con aspirazioni continue di pus finchè non si è gonfiato anche il labbro e hanno dovuto incidermi a carne viva poichè l'infezione era talmente estesa da non poter anestetizzare! Volevo morire! Poi ho fatto una marsupializzazione ma a distanza di qualche anno il problema si è ripresentato.

Adesso faccio impacchi caldi, antibiotico ed antinfiammatorio e quando passerà, spero presto Dopo 10 giorni di antibiotici,febbre continua fino a 39,una seduta di ago -aspirato ed un incisione della cisti fatta in ospedale con anestesia locale,oggi il mio ginecologo mi dice che e' opportuno asportarla,perche' ancora molto gonfia e non ci sono segni di miglioramento Ho una paura immensa spero solo di risolvere definitivamente Un grande in bocca al lupo a tutte Per fortuna non ho molto dolore, ma è fastidiosa e imbarazzante!!!

Speriamo che dopo sia finita per sempre!! Salve a tutte ,io soffro di questa noiosissima cosa da quando ho partorito. Il mio ginecologo mi ha insegnato un piccolo rimedio molto utile ma un po' fastidioso ,consiste nello svuotare da sola la ghiandola quando è gonfia. Con l 'aiuto di uno specchietto individuate bene dov' è il gonfiore e dall'alto verso il basso fate E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini pressione più volte fino a E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini nn sarà uscito tutto il pus.

E prendete l antibiotico,tutta la procedura è poco simpatica ma molto utile ve lo garantisco!!!!! E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini, anche io rientro nel club "Bartolini".

Poi ricomparer il tutto sempre sulla parte sx con incisione edrenaggio chirurgico dell'ascesso,poi ancora recidive dell'ascesso sempre sulla sx e successivamente dopo pochi mesi ricompare sulla dx con marsupializzazione della ghiandola. Sulla parte dx nn ho avuto piu' problemi sulla sx si ancora oggi in questi gg mi e' stato drenato un nuovo ascesso.

Non so che dire ci sono parri discordi in merito anche da parte dei medici stessi Dovevo operarmima ero terrorizzata. Non ricordo da chi mi è stata suggerito, ma ho messo un composto caldo di malva bollita dentro un sacchetto e l'ho poggiato sulla parte corrispondente alla cisti e ci ho dormito tutta la notte.

L'indomani mattina il gonfiore era passato e miracolosamente la cisti è scomparsa. Ciao ragazze, anch'io da tre anni soffro di questo problema.

Gli unici benefici che ho ottenuto, li ho riscontrati solo in quest'ultimo periodo. Dopo aver cambiato ginecologo ed avermi detto subito, guardandomi le gambe, che ho una pelle molto delicata, su suggerimento suo e di una ragazza molto competente che mi ha fatto il vegan test in erboristeria, ho contemporaneamente cambiato sapone per lavarmi ne uso ora uno senza conservanti, coloranti, eccuso solo assorbenti esterni e salvaslip in cotone biologico.

Prodotti che si possono trovare in erboristeria tranquillamente. Spero possa esserlo anche per voi!! Ne soffro dal e annualmente mi si presenta in coincidenza di un periodo lavorativo con picchi massimi e io ho sempre associato lo st ress fisico. Ciao a tutte,sono 3 anni che combato con questa dolorossisima ghiandola,la prima volta mi e stata incisa senza nessun anestetico ed stato traumatico!!!!

Dopo 2 anni mi e ritornata 2 volte nel giro di pochi mesi,la E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini si e regretita curandola con antibiotico,gentalin,ittiolo e impacchi di acqua calda, oggi mi e ritornata ed in pochi giorni e peggiorata!!! Sto prendendo ogni 8 ore l'antibiotico ma nulla A differenza della gran parte delle signore che hanno pubblicato la loro esperienza riguardante la ghiandola del Bartolini, io rappresento forse una minoranza poichè sono abbastanza "avanti" con l'età 53 anni suonati e in menopausa da quando ne avevo 50 quindi con problemi di secchezza vaginale al punto da non riuscire a capire come sia possibile che il"dotto" della mia ghiandola si sia ostruito fino a provocare un ascesso dolorosissimo".

Comunque per farla breve, il mio ginecologo mi ha prescritto l'augmentin per 7 giorni e mi ha consigliato di fare impacchi caldi con l'euclorina " più ne fa e meglio é", mi ha detto lo specialista Ho seguito alla lettera i suoi consigli e sono arrivata a fare sino a 4 impacchi al giorno anche perchè mi davano sollievo.

La durezza dovuta all'ascesso è diminuita ma il dolore non mi ha dato tregua : per 15 giorni ho visto le stelle ma la mattina del giorno in cui il dott.

Il sollievo è stato immediato, mi è sembrato di rinascere!!! Questa situazione non mi piace per niente! La ghiandola di bartoli facendo molte ricerche ho scoperto che viene con mutande troppo attillate,per strofinio,per colpa di sudore,per assorbenti non in cotone e per frequente uso di salva-slip. Le cause sono proprio queste credo dato il fatto che pratico equitazione e bici e aspiro a diventare una professionista quindi spesso in gare a lungo circuito si suda e si applica molto strofinio o con il sellino o con la sella.

Sinceramente ho paura di operarmi o altro e gia urtante averla alla mia età sto provando tutti i rimedi ma tra tutte le cose che ho letto credo la migliore sia l'esportazione anche se non sempre da ottimi risultati. E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini io nel club di questa maledetta ghiandola Ciste di Bartolini dolorosa.

Ciste di E possibile avere rapporti sessuali con una cisti Bartolini infiammata. Cisti di Bartolini di nuovo gonfia dopo l'operazione. Cisti di Bartolini e rimedi naturali. Cisti di Bartolini che si ripresenta molto gonfia.