Sesso in linea con una ninfomane

La ninfomane LadyMaxime si racconta a CAM4 - Parte 1

Altre immagini sul sesso

Non avere paura di essere diversa Abbi paura di essere come tutti gli altri. Junior Member. Abbi paura di essere come tutti gli altri Group: Founder Posts: 61, Status:. Serena mi contatta da un sito di annunci, mi dice di avere 22 anni, le dico la mia età e che forse sono troppo grande per lei, ma a lei non interessa, mi dice che non deve sposarmi o costruire una storia ma che vuole soltanto godere per bene perchè non ha mai trovato nessuno in grado di soddisfarla.

Appuntamento alle 10 di mattina alla stazione centrale, arriva e mi riconosce, visto che io le avevo mandato la mia foto. La prima impressione non è stata un gran che, una normalissima ragazza, magrissima, con jeans, maglione e giubbotto, niente trucco.

Tutta nuda, a parte un minuscolo perizoma e calze autoreggenti, un leggero trucco sesso in linea con una ninfomane valorizzare i suoi occhi e del rossetto rosso fuoco che mette in risalto le sue labbra, due tettine seconda misura con due capezzoli già in tiro. Si inginocchia sul letto ed inizia una magnifica pompa.

Le sfilo il perizoma e mi appare una bella fighetta contornata da un pube pieno di peli neri e serici sulla quale mi catapulto a leccarla. Inizia a smaniare contorcendosi dal piacere, raggiunge il primo orgasmo dopo pochi minuti ed è allora che avviene la trasformazione. Io la pompo, lei asseconda i movimenti venendomi incontro col bacino la sua fica è bollente bagnatissima.

La pompo forte, le alzo le gambe e la penetro in profondità. Inizia a succhiarmelo forte e tempo pochi minuti mi riprendo e la inforco di nuovo e riprendo a chiavarmela, mentre lei continua a sesso in linea con una ninfomane il clitoride con le dita di una mano. I suoi gemiti, i suoi urletti mi fanno capire che è in pieno orgasmo ma forse è solo una continuazione di quello precedente. Me la giro e me la metto a pecorina, le entro tutto dentro, le mie palle sbattono sulle sesso in linea con una ninfomane della sua fica, lo sciacquio è osceno e i suoi umori colano sulle lenzuola.

Le sue urla, i suoi gemiti intervallati da sospiri non accennano a diminuire. Lo sfilo sesso in linea con una ninfomane fica e provo a puntare il suo buchino con delicatezza come sono solito fare, ma lei appena lo sente spinge il culo indietro e se lo infila tutto.

Bellissimo è elastico e mi calza come un guanto. Inizio a sesso in linea con una ninfomane e vedo che scorre che è una meraviglia, sembra una seconda fica tanto è bagnato. Mi stendo di fianco per recuperare le forze, mentre lei resta in ginocchio con le gambe aperte. La sua mano destra corre alla fica e riprende a masturbarsela.

Gode di nuovo e finalmente anche lei decide di riprendere fiato. Abbiamo ripreso e abbiamo continuato fino a sera, me la sono scopata in tutte le salse, quando mi veniva sopra le piaceva farlo con le piante dei piedi sul materasso in modo da prenderselo tutto. A causa del suo peso leggero mi piaceva rivoltarmela continuamente. Non mi ha dato tregua. Quando non la scopavo si masturbava e quando si masturbava me lo succhiava per farlo riprendere vigore, per poi riprendere a scopare.

Siamo usciti alle 21 dalla stanza, ho perso il conto delle volte che me la sono inculata, chiavata e sborrato in bocca. Alla stazione ci siamo salutati ripromettendoci di rivederci. Me lo chiese espressamente,ma ero ridotto uno straccio, mi tremavano le gambe, avevo le occhiaie e il mio cazzo era ridotto alle dimensioni di un lombrico, ma il giorno dopo ero già pronto a ricominciare.

Junior Member Group: amici Posts: 73 Status:. Create your forum and your blog!