Naruto e tutte le immagini di sesso

La CENSURA in DRAGON BALL™

Se un membro del forum po di suo marito

Durante l'esame di selezione dei Chunin, incontra Orochimaruche marchia Sasuke con il suo segno maledetto per costringerlo a seguire le sue orme e, una volta divenuto abbastanza potente, prendere possesso del suo corpo.

Sasuke accecato dall'odio che provava per Itachi accetta, diventando cosi un Nukenin. Decide poi di trovare Itachi e ucciderlo per vendicare il massacro del proprio clan. Arrivato nel covo degli Uchiha, incontra finalmente Itachi. Per evitare una guerra civile, che sarebbe costata la vita di molti innocenti, quando gli Uchiha progettano un colpo di Stato, Itachi è forzato a sterminare tutto il suo clan secondo gli ordini dei consiglieri del Terzo Hokage.

L'amara verità fa risvegliare in Sasuke lo Sharingan Ipnoticoche per il dolore provato decide Naruto e tutte le immagini di sesso distruggere il Villaggio della Foglia entrando a fare parte dell' Akatsuki.

Una volta sconfitto decide di impiantarsi gli occhi di Itachi ottenendo lo Sharingan Ipnotico Eterno. Al suo risveglio si dirige verso il Villaggio della Foglia, ma viene fermato da Itachi, resuscitato dall'Edo Tensei, che gli promette di parlare se lo aiuterà a fermare la tecnica di Kabuto e lui accetta. Dopo aver sconfitto Kabuto, prima di scomparire, Itachi spiega a Sasuke la verità celata dietro al suo falso tradimento e che lo amerà per sempre. Dopo pochi anni si sposa con Sakura Harunocon la quale avrà una figlia, Sarada Uchiha.

I primi disegni di Sasuke lo mostravano con un gran numero di collane e altri oggetti attorno a braccia e Naruto e tutte le immagini di sesso, risultato dell'abitudine di Kishimoto a dare ai suoi personaggi il maggior numero di ornamenti possibili. Per Kishimoto, Sasuke rimane il personaggio più difficile da disegnare. Nel disegnarlo, ancora oggi, Kishimoto commette spesso errori e imperfezioni, perdendo in alcuni casi l'aspetto giovanile del personaggio.

I capelli di Sasuke, originariamente tenuti corti per risparmiare tempo, si sono progressivamente allungati nel corso della serie, aumentando l'ammontare di tempo necessario a disegnare il personaggio. Nonostante tutte le energie che Kishimoto impiega nel disegnare Sasuke, questo è diventato il personaggio che l'autore ama di più disegnare. Nel disegnare l'aspetto di Sasuke nella seconda serie, l'obbiettivo di Kishimoto era di renderlo un personaggio "freddo". Come uno dei protagonisti della serie, Sasuke appare in ogni volume o saga, conservando in genere un ruolo di primo piano per tutta la durata della storia.

Quando Sasuke viene inserito nel Team 7 assieme a Naruto e Sakura, dimostra subito una notevole indifferenza verso i propri compagni, sentendosi superiore a loro; Sasuke ritiene infatti che essi non possano aiutarlo in alcun modo nell'uccisione di Itachi.

Questa prima impressione sui suoi compagni si rivelerà errata: Sakura si rivela essere un'ottima fonte di informazioni, e la competizione con Naruto lo aiuta a diventare più forte. Sebbene si mantenga sempre chiuso in se stesso, la fiducia di Sasuke verso i compagni aumenterà nel corso della prima parte del manga; Sasuke si avvicina emotivamente agli altri, e inizia a rischiare la propria vita per il bene dei suoi compagni, sebbene con la sua morte non potrebbe più vendicarsi di Itachi.

Sebbene Sasuke viva nel Villaggio della Foglia un periodo di felicità, manterrà sempre vivo il desiderio di aumentare le sue abilità: durante la prima parte del manga affronterà avversari via via sempre più forti, come Naruto e tutte le immagini di sesso e Gaara, scoprendo a poco a poco i propri punti deboli e imparando a neutralizzarli.

Questo, unito ad una sconfitta subita in pochissimo tempo da suo fratello Itachi durante una sua incursione al Villaggio, portano Sasuke a credere che il suo ritmo di miglioramento stia calando. Tentando di aumentare la propria forza, inizia a trattare i suoi amici come avversari per potere testare al meglio le proprie abilità. Insoddisfatto dei suoi scarsi progressi e credendo che Orochimaru conoscesse il modo di farlo diventare Naruto e tutte le immagini di sesso forte da uccidere Itachi, Sasuke fugge dal Villaggio della Foglia alla fine della prima parte.

Inizialmente Sakura tenta di farlo rimanere al villaggio, ma invano, in seguito anche Naruto tenta di fermarlo, ma questi, credendo che la morte del suo migliore amico, lo avrebbe reso più forte, tenta di ucciderlo.

Alla fine dello scontro, tuttavia, pur avendo la possibilità di uccidere l'amico, non lo farà, per Naruto e tutte le immagini di sesso dover seguire le orme di Itachi, recandosi invece da Orochimaru. Nei due anni e mezzo trascorsi con Orochimaru, il desiderio di Sasuke di uccidere Itachi diventa la sua unica ragione di vita: darebbe il suo corpo ad Orochimaru se questo significasse uccidere suo fratello.

Tempo dopo Sasuke si ribella ad Orochimaru dopo essere giunto alla conclusione che egli non potesse insegnargli nient'altro di valore. Dopo essere riuscito nel suo scopo di portare Itachi alla morte, venendo a conoscenza di come questi è stato manipolato da Konoha, Sasuke diventa facile preda delle parole e della malvagità di Madara, venendo totalmente accecato dalla follia, tanto da rivolgere il proprio odio contro il Villaggio della Foglia, volendo distruggerlo.

Fin da piccolo dimostrava grandi capacità, ma nonostante questo crebbe all'ombra di suo fratello maggiore, che era l'unico a riconoscere il suo talento. Sasuke ammirava molto Itachi, ma allo stesso tempo era geloso delle sue abilità, considerate uniche all'interno del clan.

Da quel momento, Sasuke ha il solo desiderio di uccidere Itachi e di vendicare il clan, inconsapevole delle verità che aveva portato Itachi a compiere quel gesto. Dopo sette missioni classificate D, al Team 7 viene data la possibilità di affrontare una missione di livello C: proteggere un costruttore di ponti, Tazuna. Un attacco da parte di ninja sconosciuti fa precipitare la situazione, portando la missione ad un livello di pericolosità superiore livello B. Kakashi utilizzando il potere dello Sharingan riesce a sopraffare Zabuza arrivandogli alle spalle.

La battaglia contro Zabusa prosegue. Naruto e tutte le immagini di sesso si impegna a non aver più timore delle battaglie ed è determinato a dimostrare a Sasuke di non essere un vigliacco.

Kakashi dopo un primo momento che lo vedeva vincente, viene imprigionato da Zabuza nella prigione acquatica. Dopo qualche attimo di timore, Naruto e Sasuke escogitano una tattica per tentare di liberare il loro maestro. Kakashi esce dalla Prigione Acquatica di Zabuza grazie alla strategia combinata di Naruto e Sasuke, e la battaglia continua. Kakashi grazie allo Sharingan inizia a copiare tutti i movimenti di Zabuza prevedendo addirittura una tecnica che non aveva ancora usato, mettendolo alle strette e nella più totale agitazione.

A questo punto compare un misterioso ragazzino che uccide Zabuza. Naruto e Sasuke riescono finalmente a controllare perfettamente Il Chakra riuscendo ad arrampicarsi alle cime più alte degli alberi. Mentre si allena, Naruto incontra Haku privo della maschera per tanto non lo riconosce e ci scambia amichevolmente due chiacchiere. Haku rivela la sua abilità innata Kekkei Genkai a Sasuke, viene ferito dagli specchi diabolici di Haku, a questo punto interviene Naruto.

Il giovane assistente di Zabuza spiega che il suo sogno è proteggere e garantire i sogni del suo compagno, e chiede quindi ai suoi nemici di non biasimarlo.

Mentre Kakashi viene ferito dall'alabarda di Zabuza per difendere Tazuna e Sakura, continua la battaglia tra Naruto e Sasuke contro Haku, che si dimostra troppo veloce per gli avversari. Sasuke ora riesce a percepire i movimenti di Haku che decide Naruto e tutte le immagini di sesso finire Naruto, ma Sasuke usando il suo corpo para gli spiedi. Naruto osserva inorridito Sasuke crollare esanime a terra e per la rabbia sprigiona una potenza inaudita: lo spirito della Volpe a Nove Code.

Una volta fatto, si accascia al suolo chiedendo di poter morire accanto ad Haku. Dopo la sepoltura dei due shinobi avversari, il team lascia il villaggio, e Tazuna decide di chiamare il ponte "Naruto". Tornato al Villaggio, Sasuke partecipa con la sua squadra agli esami di selezione dei Chunin, venendo preso di mira da Orochimaru che, desideroso di impossessarsi del suo corpo e dello Sharingan, lo marchia con il Segno Maledetto.

Durante gli scontri successivi, Sasuke affronta Yoroi Akado e, in seguito, Gaara, tuttavia lo scontro verrà interrotto per poi continuare in maniera non ufficiale. Dopo l'attacco al Villaggio della Foglia, Sasuke scopre che Itachi è tornato al Villaggio e, desideroso di vendetta, si reca da lui per ucciderlo. Nonostante i suoi miglioramenti, Sasuke viene sconfitto e umiliato dal fratello, il Naruto e tutte le immagini di sesso non lo reputa abbastanza forte per ucciderlo.

Naruto ammette di non sapere cosa si possa provare, ma che Sasuke per lui è come un fratello, essendo uno dei suoi primi legami, ed è per questo che non ha intenzione di perderlo e di lasciarlo andare da Orochimaru. Sasuke dice a Naruto che tuttavia quest'ultimo, come lui, sa cosa voglia dire essere solo, e che questo porta le persone ad essere forti; per questo motivo, se fosse riuscito a spezzare il legame anche con lui, il suo migliore amico, diventerebbe ancora più forte, oltre al fatto che fu Itachi a dirgli che, per arrivare ad ottenere il suo potere, avrebbe dovuto uccidere proprio il suo migliore amico.

Pensando dunque che quella sia la strada giusta per concentrarsi sul suo obiettivo, Sasuke decide di unirsi ad Orochimaru per diventare abbastanza potente da poter sconfiggere Itachi.

Quindi si unisce al Quartetto del Suono, che gli fa dono del secondo livello del Segno maledetto, ma durante il viaggio, come già anticipato sopra, incontra Naruto che arriva li per fermarlo.

Naruto, Sakura e Yamato scoprono che il vero obiettivo di Sai consiste nell'assassinio di Sasuke. Sai trova Sasuke e, dopo avergli detto che ha intenzione di riportarlo al villaggio, prova a catturarlo, ma quest'ultimo si libera provocando un'esplosione. Il rumore attira Yamato, Naruto e Sakura Naruto e tutte le immagini di sesso rivedono il loro amico dopo tre anni.

Sasuke si dimostra subito ostile nei confronti dei Naruto e tutte le immagini di sesso vecchi compagni di squadra ed ingaggia un breve combattimento durante il quale riesce a vedere la Volpe a Nove Code all'interno di Naruto grazie al suo Sharingan.

Il demone commenta che gli occhi di Sasuke sono più diabolici di quelli di Madara Uchiha e che mostrano una notevole potenza. Sasuke rivela di essere disposto a tutto pur di vendicarsi, anche a sacrificarsi ad Orochimaru più volte. Il corpo di Orochimaru è in condizioni critiche ed è impaziente di eseguire la tecnica della resurrezione con Sasuke.

Il Ninja Leggendario mostra dunque il suo vero aspetto, un enorme serpente ricoperto di squame bianche, e si lancia contro Sasuke reclamandone il corpo. Quando Orochimaru intrappola Sasuke nella morsa di un cumulo di serpenti, il giovane rilascia la forma più evoluta del Segno maledetto liberandosi facilmente. Orochimaru ricorda alcuni avvenimenti che lo hanno portato ad interessarsi agli Uchiha: da quando era allievo del Terzo Hokage a quando aveva provato, senza successo, a rubare lo Sharingan ad Itachi suo compagno all'interno dell'Organizzazione Alba.

Kabuto fa ritorno nella stanza e, vedendo il serpente bianco a terra ed il giovane Uchiha in piedi, si chiede chi abbia vinto lo scontro. Attraverso lo Sharingan gli viene mostrato l'esito del rituale: Sasuke è stato in grado di rovesciare la tecnica ed il Ninja Leggendario è stato assorbito. Sasuke si reca nel laboratorio e libera Suigetsu Hozuki, ninja capace di Naruto e tutte le immagini di sesso in acqua, e lo Naruto e tutte le immagini di sesso che intende formare un gruppo di quattro elementi per raggiungere il suo obiettivo.

Quando passano davanti al Grande Ponte, Sasuke ricorda la sua prima missione con il Team 7. Allora, Sasuke e Suigetsu fanno irruzione nel suo palazzo e sottraggono l'arma. Sasuke e Suigetsu raggiungono la prigione di ferro per invitare Karin, ragazza capace di percepire e riconoscere chakra a Naruto e tutte le immagini di sesso distanze, ad unirsi al gruppo. Fra i prigionieri si è già sparsa la voce della morte di Orochimaru e questa viene confermata da Suigetsu, inviato da Sasuke a liberarli.

Karin, che inizialmente aveva rifiutato di unirsi al gruppo, si chiude in Naruto e tutte le immagini di sesso stanza con Sasuke e conferma che lo seguirà dimostrando di essere anche infatuata del ragazzo. I tre lasciano il luogo per recarsi verso il nascondiglio del nord. Karin spiega al resto del team che il nascondiglio del nord è un sito dove vengono condotti esperimenti terrificanti sugli esseri umani. La ragazza afferma, inoltre, che Jugo, oltre ad avere improvvisi impulsi omicidi, è il portatore originale dell'enzima necessario per la creazione del Segno maledetto di Orochimaru.

Al loro arrivo, il team viene aggredito da un gruppo di prigionieri furiosi che, tuttavia, Sasuke e Suigetsu riescono a sopraffare. Una volta arrivati alla sua cella, Jugo attacca Sasuke che deve ricorrere al Segno maledetto per contrastarlo. Nel frattempo, Naruto e Sakura vengono a sapere che Sasuke ha ucciso Orochimaru. Jugo si rifiuta di ascoltare Sasuke e lo attacca.

Interviene anche Suigetsu, ma Sasuke riesce ad immobilizzare entrambi e minaccia di ucciderli. Sasuke scopre che Jugo era amico di Kimimaro e questi era anche l'unica persona in grado di fermare la sua mania Naruto e tutte le immagini di sesso.

Sasuke rivela ai Naruto e tutte le immagini di sesso che il gruppo si chiamerà "Serpente" "Hebi" e che il loro obiettivo è scovare Itachi Uchiha.

Nel frattempo, anche a Konoha viene formata una squadra per cercare i membri dell'Organizzazione Alba Akatsuki. Deidara e Tobi trovano Sasuke e Deidara lo attacca. Sasuke domanda ai due dell'Organizzazione Alba dove si trovi Itachi e colpisce Tobi che, con sua grande sorpresa, rimane impassibile. Deidara decide di testare le capacità del suo avversario usando la sua creta esplosiva di livello C1, ma Sasuke sfugge all'esplosione e costringe il ninja ad utilizzare il suo Drago C2.

Deidara e Tobi creano un attacco combinato che non impensierisce il loro avversario che, infatti, distrugge senza difficoltà il Drago. Deidara riporta alla mente la sconfitta subita, in passato, da Itachi e, preso dalla rabbia, decide di usare il suo Garuda C4.

Deidara fa detonare il suo Garuda C4 che sparge nell'atmosfera milioni di microscopiche bombe che, inalate, distruggono dall'interno ogni Naruto e tutte le immagini di sesso vivente con il quale vengono a contatto.

Essendo convinto di aver ottenuto la vittoria, il ninja abbassa la guardia e viene colpito dal Mille Falchi. Sasuke spiega a Deidara di avergli fatto solo credere di essere stato colpito sfruttando le arti illusorie. Sasuke riesce a sfuggire anche a questa trappola sfruttando il chakra di tipo fulmine che è superiore a quello di tipo terra impastato nelle bombe.

Guidato dallo smodato desiderio di vedere la paura negli occhi del Naruto e tutte le immagini di sesso avversario, Deidara utilizza il suo attacco finale e si fa esplodere polverizzando ogni cosa intorno a Naruto e tutte le immagini di sesso.

Avendo notato l'esplosione, Suigetsu richiama Manda e scopre che Sasuke si è servito di lui per scappare.